This website uses cookies to improve your user experience.

Click "I agree" or any link to accept these cookies. To learn more about how we use cookies, you can read about them here.

menu
IT
Back to menu

Choose your language

Novità

Come godersi una pedalata sotto la pioggia

Non temere la pioggia. Vivi tutte le stagioni in sella, anche per andare in ufficio. Con i nostri consigli scoprirai che andare in bici in città con la pioggia è un piacere e non un problema.

La bici in città elimina le code e il traffico ed è un modo facile per tenersi in forma ma, se la pioggia ti spinge a prendere la macchina o l'autobus, allora è il momento di scoprire il lato divertente di una pedalata sotto la pioggia. Con l'equipaggiamento giusto e un po' di preparazione, la pioggia non sarà più una ragione per lasciare la bici a casa.

5 consigli per andare in bici con la pioggia

  • Le pozzanghere possono mascherare la profondità di una buca, resisti alla tentazione di passarci dentro!
  • Le strade bagnate possono essere scivolose. Frenando bruscamente su una strada bagnata si può sbandare, meglio rallentare gradualmente.
  • Con la pioggia, evita di passare sulle linee bianche, sui tombini o sui binari del tram.
  • Se devi attraversare una superficie scivolosa, avvicinati sempre ad angolo retto, mai con angolazioni strette.
  • Nei giorni di pioggia, stai lontano dai canali di scolo perché la pioggia accumula i detriti sul bordo della strada.

5 consigli per restare asciutti

  • Quando scegli una giacca, cercala con le maniche lunghe e con taglio lungo, così quando ti curvi sul manubrio la schiena sarà sempre coperta.
  • Un cappuccio che copra il casco aiuta a tenere la pioggia lontana dal viso. Puoi anche scegliere una mantella o un poncho da ciclismo, che copriranno anche la parte superiore delle cosce.
  • I copripantaloni impermeabili possono essere indossati sopra gli abiti normali per tenere lontani gli spruzzi.
  • Mantenere i piedi asciutti è la cosa più difficile, perché sono esposti agli schizzi delle pozzanghere se mancano i parafanghi. Puoi acquistare scarpe da ciclismo che assomigliano un po' alle normali scarpe da ginnastica, indossare copriscarpe oppure portare delle scarpe di ricambio nei giorni di pioggia.
  • Un kit impermeabile per il ciclismo può essere costoso ma vale la pena acquistarlo se rende più piacevole e frequente l'uso della bici anche con il maltempo

5 modi per preparare la bici per la pioggia

  • I parafanghi tengono gli spruzzi lontani dalla bici, dai piedi e dal fondoschiena. E non preoccuparti se la tua bici non li ha, sono facili da montare sulla maggior parte dei modelli.
  • Anche in pieno giorno, il tempo umido significa visibilità ridotta, quindi assicurati che la bici sia dotata di luci, specialmente quelle posteriori rosse.
  • Chiedi al meccanico di controllare spesso le pastiglie dei freni, perché la sabbia e l'acqua accumulate con la pioggia possono consumare velocemente le pastiglie, ostacolando la frenata.
  • La pioggia, la sabbia e il sale usato sulle strade sporcano la catena, o addirittura possono farla arrugginire se viene trascurata. Pulisci bene la catena quando si bagna e chiedi al meccanico un olio per il tempo umido che non si dilavi facilmente e protegga la catena dai danni.
  • Non aver paura di prendere la bici quando piove. La batteria e i collegamenti elettrici sono tutti ben protetti e la pioggia non causerà alcun problema. Basta coprire sempre la porta della batteria quando si finisce la ricarica

A caccia di arcobaleni

Andare in bici, anche con la pioggia, è comunque più piacevole ed è meglio per te e per l'ambiente rispetto a un mezzo pubblico affollato o a restare bloccati nel traffico.

La pioggia non è poi così male come può sembrare quando la guardi dalla finestra. Gli acquazzoni passano e quando il sole torna a splendere potresti rimpiangere di aver lasciato la bici a casa! 

Per assicurarti che la tua bici sia pronta per il tempo umido, passa dal più vicino Shimano Service Centre